Sidereus nuncius. Vol. 14: Galileo Galilei.

Sidereus nuncius. Vol. 14: Galileo Galilei.

di Galileo Galilei

Il Sidereus Nuncius di Galileo Galilei, pubblicato la prima volta a Venezia nel 1610, ha segnato un vero e proprio punto di svolta nella storia della filosofia e della scienza: sia per le provocazioni che sollevava alle antiche concezioni del cosmo, sia per l'impiego di uno strumento che oramai è indispensabile all'astronomia quale il cannocchiale. Quest'opera galileiana viene oggi riproposta nella traduzione e con il commento di Pietro A.

Giustini.

Il volume è arricchito dalla premessa di Gianfranco Basti, dalla prefazione di Michele Camerota e da un'amplia bibliografia tematica curata da Flavia Marcacci.