Indagini semidistruttive e non distruttive nell'ingegneria civile: disciplina tecnica, applicativa e formativa

Indagini semidistruttive e non distruttive nell'ingegneria civile: disciplina tecnica, applicativa e formativa

di Giovanni Menditto,Salvatore Menditto

Da tempo i tecnici che operano nel settore dell'edilizia e dell'ingegneria in generale manifestano la necessità di avere conoscenza degli aspetti "legali" della propria attività, sia in termini di reperimento delle fonti (e, quindi, di effettiva regolamentazione) che di connesse responsabilità. L'estrema "ipertrofia" normativa, determinata anche dal sovrapporsi - spesso caotico e scarsamente coordinato - di regole di diversa natura (per adozione, caratterizzazione e contenuto), rende tale esigenza, oggi come oggi, quanto mai stringente, quasi imprescindibile. In particolare, ciò è da valere per l'argomento trattato dal presente volume, che risente - più di ogni altro della difficoltà di avere linee guida certe, anche a causa della scarsa cogenza generale della disciplina applicativa. Da tali superiori considerazioni si sono prese le mosse per dare corpo ad un progetto che si potrebbe definire innovativo: affiancare all'analisi della disciplina tecnica quella della disciplina normativa, affrontata non solo a livello applicativo, ma anche di inquadramento delle disposizioni in materia di prove non distruttive nel più generale sistema delle fonti, e - propriamente - di quelle costituenti la c.

d. normativa tecnica.