Il design per i beni culturali. Pratiche e processi innovativi di valorizzazione

Il design per i beni culturali. Pratiche e processi innovativi di valorizzazione

di Eleonora Lupo

La valorizzazione dei beni culturali è oggi un ambito profondamente dinamico e transdisciplinare, cui il design è in grado di portare innovazione, sia al livello della regia del processo, come connessione di interessi tra le caratteristiche di un bene culturale o di un sistema di beni e la comunità che dello stesso bene è responsabile e fruitore, che sul piano delle pratiche e tecniche operative di valorizzazione attraverso le competenze specifiche del progetto, quali ad esempio comunicazione, allestimento, lighting design per i beni culturali. Il testo vuole quindi essere uno strumento per comprendere il sistema del design per i beni culturali, delineando, a partire dall'osservazione critico analitica di progetti eccellenti e dalla presentazione di sperimentazioni progettuali in contesti reali, il passaggio da una visione per competenze ad una visione per processi e proponendo un concetto di valorizzazione design oriented, che espliciti e renda progettabili ed attivabili le relazioni tra il contesto, il bene culturale e la comunità in cui è collocato, attraverso modelli e strumenti operativi concreti ed applicabili. All'indagine fenomenologica è affiancata una riflessione critico-analitica che traduce i modelli teorici in strumenti e processi di valorizzazione di concreta applicazione, rendendo il testo non soltanto una riflessione disciplinare ma un supporto operativo e didattico sul tema del design e della ricerca di design per i beni culturali.